Punto n.748 del 24-09-2021
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Creazzo n.748 del 24-09-2021
L’EUTANASIA NON È RAZZISMO
Tiziano Mistrorigo

Stavo preparando un intervento sul cambiamento climatico, quando leggo sul Punto di venerdì 17 l’intervento di Italo Francesco Baldo, “Dall’eutanasia al razzismo eugenetico”, confusionario sul piano linguistico, contraddittorio e superficiale fino al ridicolo sul piano storico, in contrasto coi livelli di conoscenze raggiunti dalla scienza.
Quando si usa il termine “razzismo” si parla di scontro fra “razze” (termine ormai scomparso sul piano scientifico in riferimento alla specie umana), non di contrapposizione di classi sociali, di ideologie, di religioni. Dire che “l’ideologia del razzismo eugenetico nasce con la Rivoluzione francese”, quella che ci ha dato i diritti dell’uomo, è chiaramente un falso storico. Riprovevoli quelle condanne a morte, ma poca cosa rispetto ai precedenti massacri del cristianesimo nei confronti di “eretici”, “infedeli”, “streghe”, (ma nell’Antico Testamento sono descritti massacri compiuti dagli ebrei ancora più terribili: vecchi, donne, bambini, anche gli animali di un’intera città e gli uomini persino nei forni, tutti uccisi). Oltre i massacri fatti dalla religione cristiana in Europa e ben prima della Ri CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Creazzo KLIK