Punto n.750 del 08-10-2021
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Creazzo n.750 del 08-10-2021
SUL CONSUMO DI SUOLO IN RELAZIONE ALLA POPOLAZIONE
Alessandro Bedin

I dati sono inequivocabili, si diceva. Non è una questione ideologica bensì matematica. Demograficamente questi sono i numeri che, da ignorante in materia, tento di darne una lettura. Gli abitanti a Creazzo oltre il 65 anni sono 2658 (cioé il 24% della popolazione); nella fascia d’età da 30 a 65 anni sono 4332. “La demografia dominante in larga parte del Nordest è una signora dai capelli grigi.” Insieme costituiscono oltre il 60% della rimanente popolazione che è composta di 2992 ab., nella fascia da 15 a 29 anni, e 1380 dagli 0 ai 14 anni (quest’ultima fascia è il 12% della popolazione - esattamente metà della popolazione anziana!); le due fasce più giovani raggiungono il 38% della popolazione di Creazzo.
Ora, siamo in una sorta di Gerontocrazia: chi detiene la maggioranza dei voti è chi non ha alcun interesse per il futuro; e non va bene.
“La popolazione anziana contribuisce a ridurre la crescita e ancor di più la domanda di investimenti.” Con una visione neanche troppo lunga, 20/30 anni, al 2050, molti della fascia adulti/anziani non saranno più tra noi e coloro che rimarranno potranno toccare con mano se le politiche per sostenere le famiglie avranno CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Creazzo KLIK