Punto n.1038 del 10-06-2022
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.1038 del 10-06-2022
DA NOI QUANDO?
Francesco Mineccia

​L’hanno ribattezzata subito come la legge del “solo sì è sì”. E il concetto non potrebbe essere più esplicito. In Spagna d’ora in poi, qualsiasi atto sessuale senza consenso - espresso in modo libero, volontario e chiaro potrà essere considerato come violenza. Sparirà dal codice penale l’abuso e resterà appunto, solo la violenza.
Perché in realtà la figura giuridica dell’abuso era utilizzata troppo spesso in tribunale dagli avvocati degli aggressori per ottenere le attenuanti quando la vittima non poteva o non era in grado di opporsi ai violentatori. Soprattutto quando non era cosciente perché le era stato somministrato spesso a sua insaputa, qualche tipo di droga.
E' una legge decisiva per cambiare la cultura sessuale nel nostro paese, ha affermato la combattiva ministra dell’uguaglianza Irene Montero. Vogliamo lasciarci alle spalle la cultura della violenza sessuale, e costruire una vera cultura del consenso.
Gli unici gruppi che hanno votato contro questa legge sono stati il Partito Popolare (centrodestra) e Vox (estrema destra). Per l’approvazione definitiva della legge sarà sottoposta a passaggio al Senato, dove non si attendano sorprese.
L... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK